24/05/2018 10:08:46
    

News Calcio Vicenza

LaneRossi: BENE COSI’. S’ATTENDE REPLICA!

LaneRossi: BENE COSI’. S’ATTENDE REPLICA!

Gara uno: Vicenza – Santarcangelo 2-1 (reti di Alimi e Giacomelli per il Lane). Bene...

LaneRossi: VERSO IL PLAYOUT IN BIANCO, ROSSO E… VERDONE!

LaneRossi: VERSO IL PLAYOUT IN BIANCO, ROSSO E… VERDONE!

Termina malamente (e con l’aggettivazione ci fermiamo qui…) il campionato per quanto...

LaneRossi: IN SILENZIO AI PLAY OUT. CON D…IGNITA’!

LaneRossi: IN SILENZIO AI PLAY OUT. CON D…IGNITA’!

L’intenzione, dopo l’ennesima indecorosa prestazione di Bergamo, era quella di fare...

LaneRossi: FEDEL… MENTI SIAMO AI PLAY OUT!

LaneRossi: FEDEL… MENTI SIAMO AI PLAY OUT!

Finalmente il primo verdetto. Il Vicenza, dopo il pareggio conseguito contro il Bassano (risulato...

LaneRossi: V E R G O G N A!

LaneRossi: V E R G O G N A!

Eh no, adesso basta! Dopo una prova assolutamente qualificabile come indecorosa quanto indegna,...

LaneRossi: SIAMO ALLE… SOLITE MA MAI DISPERARE!

LaneRossi: SIAMO ALLE… SOLITE MA MAI DISPERARE!

Verrebbe da dire, secondo nota massima, “al peggio non c’è mai fine” ma...

LaneRossi: IL SILENZIO E’ D’ORO. SE… PARLA IL GATTO!

LaneRossi: IL SILENZIO E’ D’ORO. SE… PARLA IL GATTO!

A dire il vero, dopo Vicenza-Santarcangelo 0-1 e Vicenza-Fermana 1-1, la voglia di parlare, da...

LaneRossi: IndegnaMENTI a fondo! “R”esurrezione rimandata?

LaneRossi: IndegnaMENTI a fondo! “R”esurrezione rimandata?

Chi pensava che con il fresco avvicendamento in panchina tra Nicola Zanini (con Giorgio...

LaneRossi: ORA LA SALVEZZA PASSA PER GAMBE, TESTA E CUORE!

LaneRossi: ORA LA SALVEZZA PASSA PER GAMBE, TESTA E CUORE!

L’amarone passa per Vicenza – Sud Tirol 0-1, Sambenedettese – Vicenza 2-1,...

LaneRossi Vicenza: MISSIONE BIANCOROSSA!

LaneRossi Vicenza: MISSIONE BIANCOROSSA!

Gentilissimi lettori, a causa di un problema tecnico siamo in leggero ritardo con...

LaneRossi Vicenza: QUESTIONE D’AMICIZIA…

LaneRossi Vicenza: QUESTIONE D’AMICIZIA…

Questione d’amicizia… Come ben noto da lustri (ed in ogni occasione, lo si desume...

LaneRossi: E CHE LA (RIN)CORSA CONTINUI!

LaneRossi: E CHE LA (RIN)CORSA CONTINUI!

Il Lane esce vittorioso dal “Mancini” di Fano per 1-0 (a rete Ferrari, al suo...

LaneRossi Vicenza: TRA ILLUSTRI ADDII E SPERANZE INFINITE…

LaneRossi Vicenza: TRA ILLUSTRI ADDII E SPERANZE INFINITE…

Dopo la scomparsa, un paio di settimane fa di Azeglio Vicini, qualche giorno a seguire ed ecco...

LaneRossi Vicenza: …E BUON GIORNO SIA!

LaneRossi Vicenza: …E BUON GIORNO SIA!

Prosegue la sottoscrizione denominata “Operazione Cuore Biancorosso” che in pochi...

LaneRossi Calcio:  BUON… GIORNO RAGAZZI!

LaneRossi Calcio: BUON… GIORNO RAGAZZI!

…Bastasse l’orgoglio per raccogliere i risultati! Ahinoi, sarebbe fin troppo...

Vicenza Calcio: ORGOGLIO BIANCOROSSO!

Vicenza Calcio: ORGOGLIO BIANCOROSSO!

Diciamolo subito; per uscire dalla melma in cui s’è finiti, occorrono almeno tre...

Vicenza Calcio: …FORSE E’ DAVVERO FINITA. IGNOBILMENTE!

Vicenza Calcio: …FORSE E’ DAVVERO FINITA. IGNOBILMENTE!

Purtroppo siamo giunti ai titoli di coda (anche se, come si vedrà più sotto, uno...

Vicenza Calcio: THE END - IL CLOSING DELLA STORIA BIANCOROSSA. O NO?

Vicenza Calcio: THE END - IL CLOSING DELLA STORIA BIANCOROSSA. O NO?

Vicenza-Albinoleffe 1-1 (rete di De Giorgio), Gubbio-Vicenza 1-1 (goal di Lanini); medesimo...

Vicenza Calcio: NO CLOSING. CHI ALZERA’ LA BANDIERA?

Vicenza Calcio: NO CLOSING. CHI ALZERA’ LA BANDIERA?

Come si dice “via il dente, via il dolore”; operiamo subito e lo facciamo (anche...

Vicenza Calcio: IN RIANIMAZIONE. A BASSANO COL CUORE IN MANO!

Vicenza Calcio: IN RIANIMAZIONE. A BASSANO COL CUORE IN MANO!

Peggio di così si muore! Poco da girarci attorno ma dopo l’assurda serie negativa...

Vicenza Calcio: TRA CAOS… MAGIA E SEMPLICITA’. SI TORNA GATTI?

Vicenza Calcio: TRA CAOS… MAGIA E SEMPLICITA’. SI TORNA GATTI?

Ci si era forse (magari solo per un attimo) illusi che col cambio tecnico mutasse pure il...

Vicenza Calcio - QUESTIONI DI BOREAS. E… M(a)ESTR(al)E

Vicenza Calcio - QUESTIONI DI BOREAS. E… M(a)ESTR(al)E

Dopo una breve sosta dettata da problemi tecnico-operativi, indipendenti dalla nostra...

Vicenza Calcio: LA “TEMPESTA” SALUTA COLOMBO. ANZI, NO!

Vicenza Calcio: LA “TEMPESTA” SALUTA COLOMBO. ANZI, NO!

Dopo le nubi, la tempesta. A seguire la quiete? Non si tratta delle naturali previsioni meteo...

Vicenza Calcio: IN ALTO (Adige) I CUORI (Biancorossi)!

Vicenza Calcio: IN ALTO (Adige) I CUORI (Biancorossi)!

Brutta scoppola per il Vicenza, quella patita nell’ultimo turno casalingo, contro la...

Vicenza calcio: RiCOMInciamo (con Franchetto!)?

Vicenza calcio: RiCOMInciamo (con Franchetto!)?

Il Vicenza dimentica Reggio cogliendo un timido quanto misero punticino (0-0) in quel di...

Vicenza Calcio: NEWS BIANCOROSSO… NERE!

Vicenza Calcio: NEWS BIANCOROSSO… NERE!

Partiamo dalla cronaca delle ultime due uscite agonistiche. Contro il Fano (2-1 per il...

Vicenza Calcio: TRA VENTO DI BOREAS E… TRAMONTANA

Vicenza Calcio: TRA VENTO DI BOREAS E… TRAMONTANA

Niente di fatto! Il passaggio di consegne da Vi Fin a Boreas non si farà! Un po’...

Vicenza Calcio: TRA LUCI ED OMBRE, SI PREPARI IL FERALPISALO(TTO)…

Vicenza Calcio: TRA LUCI ED OMBRE, SI PREPARI IL FERALPISALO(TTO)…

Il Vicenza esce dal derby di Padova con un pareggio che sa molto d’oro colato. Sia...

Vicenza Calcio: VERSO PADOVA PER ROMPERE I… BIS(i)OLI

Vicenza Calcio: VERSO PADOVA PER ROMPERE I… BIS(i)OLI

Il Vicenza supera di rigore (1-0 penalty trasformato da Comi) un coriaceo Teramo, regalandosi...

Vicenza Calcio: TUTTO BENE MA NON BENISSIMO…

Vicenza Calcio: TUTTO BENE MA NON BENISSIMO…

Dopo il rotondo successo per 3-0 sul Gubbio (doppietta di De Giorgio e goal di Alimi)...

IL VICENZA PARTE ALLA GRANDE IL SUO DEBUTTO IN C 3-0

IL VICENZA PARTE ALLA GRANDE IL SUO DEBUTTO IN C 3-0

Non l’inizio che ci si aspettava. Sul campo di una forte candidata al ritorno in serie B il...

NIENTE SCIOPERO IN SERIE C E QUINDI DOMENICA TUTTI IN CAMPO CON LA SERIE C

NIENTE SCIOPERO IN SERIE C E QUINDI DOMENICA TUTTI IN CAMPO CON LA SERIE C

Una giornata piena di novità. Dopo la riammissione in Serie C della Vibonese, arriva...

Vicenza Calcio comunica i numeri ufficiali di maglia assegnati ai calciatori della Prima Squadra:

Vicenza Calcio comunica i numeri ufficiali di maglia assegnati ai calciatori della Prima Squadra:

Vicenza Calcio comunica i numeri ufficiali di maglia assegnati ai calciatori della Prima...

LA SERIE C IN TELEVISIONE

LA SERIE C IN TELEVISIONE

La serie c in televisione? È un sogno per molti amanti del vecchio stile che non...

RIMANGONO ALCUNI DUBBI DA SCIOGLIERE IN VIA SCHIO

RIMANGONO ALCUNI DUBBI DA SCIOGLIERE IN VIA SCHIO

PIOPPI E ZOCCHI COSE FATTE CON I FIOCCHICAPUZZO E PIOPPI SEMBRANO PIU' INTOPPI! OTTIMO MERCATO...

Se deciderà di scioperare si andrà al massacro, con tanti 0-3 a tavolino“.

Se deciderà di scioperare si andrà al massacro, con tanti 0-3 a tavolino“.

La decisione riguardo lo sciopero dei calciatori di Lega Pro (o Serie C) sarà presa...

PRONTO! LANINI? ULTIMA MOSSA E POI CHIUSURA DEL MERCATO

PRONTO! LANINI? ULTIMA MOSSA E POI CHIUSURA DEL MERCATO

E' PROBABILE... SIAMO IN DIRITTURA D'ARRIVO? DOMANI? FORSE?L'ARRIVO DELL'ATTACCANTE ENRIC LANINI...

SI VA VERSO LO SCIOPERO PER DOMENICA. SEGNO OPPOSTO IN SERATA

SI VA VERSO LO SCIOPERO PER DOMENICA. SEGNO OPPOSTO IN SERATA

Werner Seeber, direttore generale del Bassano, non è affatto felice dello sciopero...

ARRIVA ANCHE COMI A FAR COPPIA CON FERRARI PER L'ATTACCO BIANCOROSSO

ARRIVA ANCHE COMI A FAR COPPIA CON FERRARI PER L'ATTACCO BIANCOROSSO

Il Vicenza piazza un colpo importante per l'attacco e si aggiudica il centravanti Gianmario...

Vicenza Calcio: LUTTO IN CASA BIANCOROSSA

Vicenza Calcio: LUTTO IN CASA BIANCOROSSA

La sera di mercoledì 16 agosto è venuta a mancare la Signora Carla Dalla...

CAIO DE CENCO NEL CASO NON ANDASSE CON PEREZ

CAIO DE CENCO NEL CASO NON ANDASSE CON PEREZ

Il Vicenza continua a cercare un attaccante per rinforzare il reparto offensivo e dopo...

Il centrale del Pisa Sanseverino obiettivo del Vicenza

Il centrale del Pisa Sanseverino obiettivo del Vicenza

PRONTO UN CENTRALE. ECCO SANSEVERINO DAL PISAIl Vicenza continua a cercare rinforzi in mezzo al...

MARITATO RIMANE AL LIVORNO MENTRE PIU' VICINO PEREZ CHE TRA OGGI O DOMANI SARA' A VICENZA

MARITATO RIMANE AL LIVORNO MENTRE PIU' VICINO PEREZ CHE TRA OGGI O DOMANI SARA' A VICENZA

NIENTE MARITATO SALTA LA TRATTATIVA.ORA SI FA PIÙ VICINA LA PISTA PÉREZ CHE SI...

GLI ATTACCHI PIU' FORTI DELLA SERIE C GIR. B. PER IL MOMENTO VICENZA TRA I PEGGIORI

GLI ATTACCHI PIU' FORTI DELLA SERIE C GIR. B. PER IL MOMENTO VICENZA TRA I PEGGIORI

A 15 giorni dal termine del mercato...analizziamo per GIOCO le coppie gol di ogni squadra...tra...

COME SI PENSAVA SLITTA LA PRIMA GIORNATA E SCIOLTO OGNI DUBBIO COL GUBBIO!

COME SI PENSAVA SLITTA LA PRIMA GIORNATA E SCIOLTO OGNI DUBBIO COL GUBBIO!

COL GUBBIO RIMANE UN DUBBIO x dom. 27/8/17 H.18,30!RISCHIA DI SLITTARE LA PRIMA GIORNATA IN SERIE...

COLPO DI MOLFETTA, HA FIRMATO ED E' TUTTO DEL VICENZA E MARITATO E' VICINISSIMO

COLPO DI MOLFETTA, HA FIRMATO ED E' TUTTO DEL VICENZA E MARITATO E' VICINISSIMO

- ZOCCHI UN MERCATO CON I FIOCCHI! - DI MOLFETTA REGALATO DAL MILAN - DUE GIOCATORI...

IL CALENDARIO DELLA SERIE A CON LA JUVENTUS CHE RITENTA L'IMPRESA RECENTE DOVENDO FARE I CONTI CON TANTA CONCORRENZA

IL CALENDARIO DELLA SERIE A CON LA JUVENTUS CHE RITENTA L'IMPRESA RECENTE DOVENDO FARE I CONTI CON TANTA CONCORRENZA

Calendario di Serie A per la stagione 2017-2018. Si comincia il 20 agosto 2017 e si...

IL CALENDARIO DELLA SERIE B E IL RITORNO DEL VENEZIA TRA I CADETTI CON PIPPO INZAGHI

IL CALENDARIO DELLA SERIE B E IL RITORNO DEL VENEZIA TRA I CADETTI CON PIPPO INZAGHI

La Lega ha confermato le date di inizio e di fine campionato 2017/18: si comincerà con...

LaneRossi Vicenza: …E BUON GIORNO SIA!

Prosegue la sottoscrizione denominata “Operazione Cuore Biancorosso” che in pochi giorni ha superato le 700 unità ed i 30 mila euro. Parimenti, attenzione pure verso il settore giovanile biancorosso, per il quale si potrà dare sostegno concreto, attraverso dei versamenti specifici, mediante l’Iban: IT 59 Y 020 0811 8200 00105095314 intestando a FALLIMENTO VICENZA CALCIO SPA, descrizione DONAZIONE VOLONTARIA SETTORE GIOVANILE.  
Nel contempo, il curatore Nerio De Bortoli, oltre a gestire le iniziative citate, ha promosso la sottoscrizione di  abbonamenti per le rimanenti sei partite interne del Vicenza a prezzi decisamente agevoli:
Tribuna: Intero 140 euro Ridotto 100
Distinti: Intero 50 Ridotto 40 (12 per gli Under 18 e 5 per gli Under 10)
Curva azzurra: Intero 40 euro Ridotto 32 (10 Under 18 e 5 Under 10) 
La soscrizione sarà attivata sia collegandosi al sito listicket.com oppure recandosi presso la sede di Via Schio, da lunedì 5/2 a venerdì 9/2 (ore 15,30-19,00) e sabato 10/2 (ore 9,30-13,00).

Vicenza


Calabrò punta l’asta
Dopo aver rifiutato categoricamente poche settimane fa,  di pagare 300 mila euro a Sanfilippo (che in tal modo si sarebbe ritirato) l’imprenditore novarese, Ubaldo Calabrò, in un incontro avuto con il curatore De Bortoli, la settimana scorsa, s’è detto pronto ad anticipare il milione previsto, come anticipo, in vista della successiva fase d’asta, in ottica acquisizione della società berica. Calabrò, sostenuto tecnicamente dal commercialista Giulio Giaccone, sarebbe a capo di una cordata lombardo-piemontese, che potrebbe contare su un investitore africano (Sig. Saleh) che avrebbe il ruolo di sponsor di primo piano, nonché su Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus e della Nazionale. Ricevuto poco dopo l’incontro in oggetto (che De Bortoli però non ha voluto né confermare né negare) l’ok dagli investitori della cordata, sarebbe già pronto il nuovo organigramma della società, che vedrebbe proprio Saleh (oltreché sponsor) vicepresidente, coadiuvato nel medesimo ruolo, dalla signora Maria Luisa Feriotto. Amministratore delegato sarebbe proprio Ubaldo Calabrò, con al fianco professionisti come il commercialista, Giulio Giaccone e l’avvocato, Sara Celestino. Circa la figura del nuovo direttore generale, pur se già indicativamente individuato, non è stato ancora svelato il nome mentre per la presidenza, pare assodato debba spettare proprio a Stefano Tacconi. Tacconi che, proprio in occasione dei funerali di Azeglio Vicini, al ritorno, in auto con amici tra cui Sergio Brighenti, s’è lasciato sfuggire (inconsciamente o meno?) frasi poco edificanti, sia in tema di razza, che di scelte politiche, più o meno discriminanti. L’ex estremo difensore s’è successivamente scusato per le espressioni, peccato che le parole, pur se non scritte, rimangano ben (o mal, a seconda dei punti di vista) impresse… Si vedrà.

Tra multe ed inibizioni…
Ci risiamo. Quando si pensava di averle sentite (e patite) tutte, ecco un’altra pagina ben poco gradita. La settimana scorsa, attraverso il Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare, è giunta una multa di 40 mila euro alla società berica nonché l’inibizione di 30 giorni a carico dell’ex presidente Alfredo Pastorelli, causa la mancata presenza di un rappresentante della società berica in occasione di un meeting sulla Tutela della salute e della lotta al doping, in programma lo scorso 28 marzo 2017 a Coverciano. Pastorelli ha replicato dicendo che non era stata colpa sua e che al tempo, c’era un accordo tra l’ex direttore generale e segretario generale del Vicenza, per mandare in loco, il medico sociale, dott. Enrico Lugabue che però, non c’andò. Pastorelli seppe solo a settembre della cosa ed informò gli amministratori del club succedutigli, dell’incidente. Coloro però non si sarebbero adoperati per sanare la cosa e, presi dalle operazioni di cessione, ne persero visione. Con le ovvie conseguenze…
   
Ciao Azeglio!
Lo scorso 31 gennaio ci ha lasciati Azeglio Vicini, cesenate classe 1933, figura di prima grandezza sia a livello professionale che umano. Azeglio nella veste di calciatore, militò tra il 1953 e ’56, in biancorosso e colse due successi prestigiosi (nel ’44 e ’45) al Torneo di Viareggio, proprio con la stessa casacca. Dopo essere stato ceduto alla Sampdoria e finire la carriera al Brescia, cambio ruolo, divenendo allenatore, ed in tal veste, guidò negli anni, Brescia, Cesena ed Udinese. Passò poi in Nazionale, alla guida dell’Under 23 prima e 21 poi, prima di diventare Ct della Nazionale Maggiore, con la quale giunse in semifinale agli Europei per poi piazzarsi al terzo posto nel Mondiale del ’90 in Italia. Recentemente aveva presentato il suo libro (“Azeglio Vicini, una vita in azzurro”) anche a Vicenza. Personaggio esemplare Azeglio, mai sopra le righe, in grado di portare in nazionale due palloni d’oro del calibro di Paolo Rossi e Roberto Baggio; persona, ella, di grandissimo spessore, onesta, cordiale, seria, di poche ma buone parole, che con Vicenza, anche complice il fatto d’aver trovato moglie (da cui poi tre figli) proprio lì, ha sempre avuto un feeling particolare. Insomma, una perdita non da poco, un ricordo indelebile, da consacrare certo, con una poltroncina della Tribuna del Menti. Giusto per rimanere… Vicini!

L’ultima parola al campo 
Prima di chiudere, un doveroso sguardo al calcio giocato, ossia alle gesta del LaneRossi Vicenza in campo. Ebbene, grande prova, sotto tutti gli aspetti, quella espressa dai biancorossi, che tornano da Salò con un corroborante quanto meritato successo per 3-1 (a segno De Giorgio con una doppietta e Giorno). Grande partita quella messa in mostra dai ragazzi di mister Zanini, artefici d’una prova esemplare, soprattutto nella prima ora di gioco (forse la migliora dall’inizio di stagione) nella quale hanno fatto impallidire l’undici avversario, tra l’altro uno dei maggiori pretendenti al successo di categoria. Qualche accorgimento tattico azzeccato dal mister biancorosso, unito alla grandissima dedizione dei ragazzi, sotto ogni aspetto, fisico, atletico e mentale nonché giocate davvero quasi impensabili per la categoria (un Giorno in grande spolvero al suo esordio, coronato da una perla in fase realizzativa, ma pure da sottolineare le prove di De Giorgio, Tassi e Milesi, nonché di tutti gli altri compagni, con prestazioni ben oltre la sufficienza) hanno portato ad una vittoria che lascia ben sperare tutto l’éntourage berico. Certo, non tutto (come ovvio) è filato via perfettamente, in quanto rimane da migliorare la tenuta della squadra nell’ultima mezz’ora allorché, una volta subita la rete del 1-3 (su sfortunata autorete di Crescenzi), complice un minimo di fiatone e leggero rallentamento del pressing, probabilmente unito anche per le condizioni non ottimali di alcuni elementi ha palesato qualche timore eccessivo in fase di chiusura.

A questo punto, chiuso il mercato, con la rosa quasi intatta anzi, probabilmente rinforzatasi con gl’innesti di Giorno (già ben “in palla”) e Jakimowski (quando sarà in condizione) in vista della giornata di riposo, che diverrà utile per recuperare qualche elemento leggermente debilitato o in ritardo di condizione, ecco che il futuro potrebbe colorarsi davvero a tinte… forti. Altresì va preso atto fin d’ora, come la gravissima situazione societaria (che grazie al curatore ed a tutto lo staff berico, tifosi in primis, probabilmente virerà verso una felice soluzione) sia servita (prendiamo il lato positivo) alla fine per fare da detonatore per la squadra, che ha saputo cementarsi in un unico blocco compatto, con grande decisione e carattere, al di là delle singole prestazioni e giocate. Fondamentale a questo punto, mantenere la concentrazione, la voglia di fare, di sacrificarsi per la causa, in una sfida che sa tanto di coraggio, ambizione e sfida per la vittoria. Il Vicenza merita la sopravvivenza (anzi, la rinascita!) e la strada per farlo passa quasi esclusivamente dal fattore gruppo, squadra, pubblico e città. Non bastasse la Provincia, si allarghino gli orizzonti, purché alla fine, si giunga “al” risultato finale: salvezza sotto ogni aspetto, agonistico ed economico-gestionale insieme. Tutta Vicenza potrà gioire, con fierezza con un infinito GRAZIE ai diversi attori di scena.

GRAZIE che va reso in primis, agli oltre 550 tifosi scesi a Salò (ci fosse stata più capienza, sarebbero potuti essere anche di più) agli oltre 11 mila visti in occasione del derby col Padova, ai vari sottoscrittori delle iniziative di cui detto all’inizio. Un GRAZIE di cuore a tutti loro! Un riconoscimento doveroso per coloro che, pur tra mille sacrifici, hanno deciso di sposare la causa, difendendola anche  contro ogni razionale possibilità. Nulla a che vedere ad esempio, con quel manipolo di (pseudo)tifosi del Brescia, che incrociando sabato la tifoseria biancorossa, hanno pensato d’assaltare un pullman berico, con tanto di sassi e bastoni. Per tali figure non può più esserci nessuna giustificazione, alcuno spazio, devono meritare solo l’esilio d’ufficio, dagli stadi certo, se non pure dalla vita (a)sociale! Per cui infinita meritocrazia al tifo biancorosso, suggellata negli anni dall’attaccamento ai colori del proprio sodalizio. CompliMENTI!

In chiusura quindi, che i prossimi giorni possano servire a rinforzare (recuperandola anche fisicamente ed atleticamente) la squadra, accompagnando il curatore verso la tanto attesa asta, che potrebbe aprire (questa volta, si spera, per davvero) nuovi scenari, assai più confacenti i colori ed il blasone d’appartenenza. Insomma, se Francesco Giorno ha bagnato il suo esordio in biancorosso con un eurogoal, cerchiamo di credere che anche negli ambiti gestionali, si possa intravvedere la luce di un nuovo giorno.
E che buon… Giorno sia!

di Luca Turetta       

  • La Vineria
  • Colorificio Alte
  • Alimentari Giovanni
  • In Spagna