16/01/2018 14:19:13
    

Canoa,Kayak ecc

Antonio Rossi e Andrea Facchin alle Terme Euganee

Antonio Rossi e Andrea Facchin alle Terme Euganee

Prosegue la partnership con il Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle che ha portato alle Terme...

Conto alla rovescia per la quinta e ultima tappa dell'Italian Rafting Cup

Conto alla rovescia per la quinta e ultima tappa dell'Italian Rafting Cup

Si conclude un'altra emozionante stagione per il Rafting italiano: il prossimo fine...

	 	 Prima volta in Italia dei Mondiali di Maratona Canoa

Prima volta in Italia dei Mondiali di Maratona Canoa

Roma, 19 settembre 2012 – Pagaiare sul Tevere sarà come sfogliare un libro di...

A Padova A. Rossi fa lezione di canoa per Happy Meal Sport Camp

A Padova A. Rossi fa lezione di canoa per Happy Meal Sport Camp

Questo pomeriggio nella sede della Canottieri Padova si è tenuta la lezione di canoa...

A Padova Antonio Rossi per Happy Meal Sport Camp

A Padova Antonio Rossi per Happy Meal Sport Camp

Cominceranno lunedì 18 giugno a Padova e Firenze, due tappe dell’ Happy Meal...

VICENZA LUNA ROSSA DARIO MALGARISE

VICENZA LUNA ROSSA DARIO MALGARISE

GIOVEDI’ 1 DICEMBRE 2011 ore 21,00 SERATA CON DARIO MALGARISE IL NAVIGATORE DI...

Rafting - ANCORA PODIO MONDIALE PER L'ITALIA NELLA DISCESA CLASSICA

Rafting - ANCORA PODIO MONDIALE PER L'ITALIA NELLA DISCESA CLASSICA

Argento nello sprint e Bronzo  nella discesa classica per il team junior ai mondiali di...

Rafting - Quarta posizione per i giovani italiani ai mondiali di rafting, in Costarica

Dopo l'Argento nello sprint e una 4^ posizione nel testa a testa, ancora quarta posizione...

Rafting - ARGENTO MONDIALE PER I NOSTRI RAGAZZI IN COSTARICA: GRANDE ITALIA!

RAFTING - ARGENTO MONDIALE PER I NOSTRI RAGAZZI IN COSTARICA: GRANDE ITALIA! Prima gara e...

Mondiali Rafting Costarica 2011 - Cronaca di una giornata sfortunata

Mondiali Rafting Costarica 2011 - Cronaca di una giornata sfortunata Cronaca di una giornata...

Rafting - Nello Slalom la squadra maschile si e' piazzata al 11° posto

Rafting - Nello Slalom la squadra maschile si e' piazzata al 11° posto Altra buona...

Seconda giornata Campionati Mondiali di Rafting Costarica: Testa a testa

Seconda giornata Campionati Mondiali di Rafting Costarica: Testa a testa Sotto il diluvio...

Prima medaglia per l'Italia ai Campionati Mondiai di Rafting

Prima medaglia per l'Italia ai Campionati Mondiai di Rafting

Prima medaglia per l'Italia ai Campionati Mondiai di Rafting Meglio non potevamo iniziare:...

XXIV Campionato Italiano Rafting - Ultima gara di campionato sul fiume Tevere

XXIV Campionato Italiano Rafting - Ultima gara di campionato sul fiume Tevere Nella splendida...

Presentazione campionati Mondiali di Rafting Costarica 2011

Campionati Mondiali di Rafting 2011, Costarica, le nostre squadre   A partire dal 4...

Campionato Italiano Rafting cat. R6: Roma 1 / 2 ottobre 2011-09-26

 Campionato Italiano Rafting cat. R6: Roma 1 / 2 ottobre 2011-09-26 Ultimo atto del XXIV...

Mondiali Rafting Costarica 2011 - Cronaca di una giornata sfortunata

Mondiali Rafting Costarica 2011 - Cronaca di una giornata sfortunata

Cronaca di una giornata sfortunata: il sogno di vedere bissato il podio della gara Sprint, nella gara di Discesa Classica da parte della nostra squadra Maschile, si e' infranto contro una pagaia dell'equipaggio degli Stati Uniti che, involontariamente, ha fatto scoppiare il gommone dei nostri ragazzi quando, a meta' gara, si trovavano in terza posizione, ma, sopratutto, come da strategia, in rimonta.



E' difficile commentare un fatto del genere, anche se naturalmente fa parte del gioco e, a volte, la sottile linea che passa tra un trionfo ed un ritiro passa attraverso episodi non riconducibili alla volonta' di nessuno.
Pero' resta l'amaro in bocca per l'occasione persa, resta l'amaro in bocca per la sfortuna che si e' accanita su di noi nella disciplina che ci vedeva favoriti.
Anche per le ragazze comunque non e' andata benissimo: hanno concluso la prova con un confortante decimo posto, benche' le aspettative fossero piu' alte.

E' stato un mondiale difficile, non perfettamente organizzato, con parecchie lacune di cui l'International Rafting Federation dovra' farsi carico, prima tra tutte la pubblicazione delle classifiche solo su Facebook e comunque in maniera parziale.
Il tempo, con i continui temporali pomeridiani non ha certamente aiutato gli atleti, costretti in un campo atleti, molto simile ad un campo profughi.
Una rassegna iridata merita probabilmente altri palcoscenici, sopratutto mediatici e torniamo a casa con l'amaro in bocca.
Da domani potremo rifarci con i "ragazzini terribili", gli Juniores allenati da Thomas Waldner, nostre grandi speranze, quasi certezze, visti i risultati ottenuti nel Campionato Italiano appena concluso.
Domani saranno in acqua per la prova di Sprint, poi il Testa a Testa seguito dallo slalom e, a chiudere, la Discesa Classica.

www.federrafting.it 
  • Alimentari Giovanni
  • In Spagna
  • La Vineria
  • Colorificio Alte