17/01/2018 09:52:19
    

Quotidiani

Animali e dintorni

QuattroZampeinFiera, fa tappa a Padova

QuattroZampeinFiera, fa tappa a Padova

Quattrozampeinfiera torna per la seconda volta, sabato 11 e domenica 12 novembre a Padova...

Giornata mondiale Biodiversità. il dossier Legambiente

Giornata mondiale Biodiversità. il dossier Legambiente

Oltre un quinto del totale delle specie presenti nel nostro Paese sono a rischio di...

ROCCO SIFFREDI TESTIMONIAL PER GLI ANIMALISTI ITALIANI ONLUS

ROCCO SIFFREDI TESTIMONIAL PER GLI ANIMALISTI ITALIANI ONLUS

Roma, 10 Aprile 2015 – Con lo slogan #PENEPIÙDURE PER CHI MALTRATTA GLI ANIMALI,...

Visite ai nidi con i

Visite ai nidi con i "Cicogna days" dal 31 maggio al 15 giugno

È simbolo dell’amore coniugale, ma anche di quello per i figli. Si prende...

PROGETTO LIFE “TIB”: COMPLETATE LE BIO-OPERE PER LA SALVAGUARDIA DI ANFIBI E RETTILI

PROGETTO LIFE “TIB”: COMPLETATE LE BIO-OPERE PER LA SALVAGUARDIA DI ANFIBI E RETTILI

Create e ripristinate da Brinzio a Sesto Calende ben 10 zone umide, indispensabili per la...

Legambiente presenta Rapporto Animali in Città

Legambiente presenta Rapporto Animali in Città

Un Paese pigro e poco attento alla tutela e alla gestione degli animali. Le migliori...

Animali, al via la campagna di Legambiente contro i maltrattamenti

Animali, al via la campagna di Legambiente contro i maltrattamenti

Contro abbandoni, maltrattamenti e illegalità a danno degli animali, Legambiente lancia...

SUPERCAT SHOW: OLTRE 800 GATTI DI RAZZA, PIU’ DI 50 PREMI E 30 ADOZIONI DEL CUORE

SUPERCAT SHOW: OLTRE 800 GATTI DI RAZZA, PIU’ DI 50 PREMI E 30 ADOZIONI DEL CUORE

Oltre 800 gatti col pedigree, 120 persiani per lo speciale di razza, oltre 30.000 presenze, 50...

SUPERCAT SHOW: ANNA FALCHI, “ROMANI, VENITE QUI AD ADOTTARE TANTI TROVATELLI”

SUPERCAT SHOW: ANNA FALCHI, “ROMANI, VENITE QUI AD ADOTTARE TANTI TROVATELLI”

“Mi auguro che tanti romani vengano al SuperCat Show ad adottare tanti trovatelli: qui,...

ANNA FALCHI E ALESSIA REATO, UNA “GATTARA” E UNA “CANARA” AL SUPERCAT SHOW

ANNA FALCHI E ALESSIA REATO, UNA “GATTARA” E UNA “CANARA” AL SUPERCAT SHOW

Una “gattara”, la showgirl Anna Falchi, e una “canara”,...

“DIECI NUOVE LEGGI DALLA PARTE DEGLI ANIMALI, STOP A SFRUTTAMENTO E VIOLENZE”

Dieci nuove leggi dalla parte degli animali, dalla parte dei cittadini. Questa la petizione...

ANIMALI: A SUPERCAT SHOW IL GATTO PIU’ BELLO DEL MONDO

ANIMALI: A SUPERCAT SHOW IL GATTO PIU’ BELLO DEL MONDO

Maestoso, imponente, aristocratico, vanitoso, è un vero gatto Vip: tutti lo vogliono...

Lo sport sociale al centro sportivo Polì

Lo sport sociale al centro sportivo Polì

NOVATE MLANESE – Il centro sportivo Polì continua a lavorare per fornire sempre...

NUOVO SITO www.gattoconglistivali.it

NUOVO SITO www.gattoconglistivali.it

Roma, 5 settembre 2013 – Continua il “Veganway 2013” dell'Associazione...

MARGHERITA HACK. L'ENPA: «IMMENSO CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI UNA GRANDE ANIMALISTA»

Roma, 29 giugno 2013 – «Margherita Hack non era soltanto una illustre scienziata....

	 	 Natura: 12 rare aquile Bonelli spiccano volo in Sicilia

Natura: 12 rare aquile Bonelli spiccano volo in Sicilia

Dodici giovani già involati in queste settimane, altrettanti ancora coi genitori nel...

	 	 Legambiente: i dati del Rapporto Animali in città

Legambiente: i dati del Rapporto Animali in città

Un’Italia che tutela e ama cani e gatti nonostante la crisi e le difficoltà...

Legambiente su foca monaca alle isole Egadi

Soddisfazione di Legambiente per il ritorno nei mari italiani della foca monaca, una delle...

	 	 IL MEDITERRANEO: UN MARE PIENO DI BALENE E DELFINI DA STUDIARE, PER DIFENDERNE LA BIODIVERSITA’

IL MEDITERRANEO: UN MARE PIENO DI BALENE E DELFINI DA STUDIARE, PER DIFENDERNE LA BIODIVERSITA’

L’Ente Nazionale Protezione Animali, in collaborazione con la Tethys , con lo scopo di...

EARTH DAY 2013. ENPA: RIVOLUZIONE “VEG” PER SALVARE IL PIANETA

Roma, 22 aprile 2013 – Il regalo più importante che si possa fare al Pianeta e a...

L'ENPA CONTRO L'APERTURA DEI DELFINARI IN INDIA

Roma, 22 aprile 2013 – Il direttore scientifico dell'Enpa, Ilaria Ferri, ha scritto...

NATURA IN FESTA NELLE OASI E RISERVE LIPU

Viste guidate, pulizia di spiagge e liberazioni di animali selvatici curati dalla LIPU. A...

	 	 Il ritorno del falco pescatore. Dalla Toscana a Varese, speranze per la specie

Il ritorno del falco pescatore. Dalla Toscana a Varese, speranze per la specie

FALCO PESCATORE LIBERATO IN TOSCANA NEL 2009 AVVISTATO NELLA RISERVA PALUDE BRABBIA...

TORINO. ROCAMBOLESCO SALVATAGGIO PER DUE CUCCIOLI: I CANI ESTRATTI DA UN CUNICOLO

TORINO. ROCAMBOLESCO SALVATAGGIO PER DUE CUCCIOLI: I CANI ESTRATTI DA UN CUNICOLO

Roma, 29 marzo 2013 – Brutta disavventura per due cuccioli di cane che vivevano in un...

PAPA FRANCESCO - NUOVO PROTETTORE DEGLI ANIMALI

Dichiarazione di Walter Caporale, Presidente Associazione “Animalisti Italiani...

ANIMALI. L’11 MARZO SCATTA IL DIVIETO DI TEST COSMETICI IN EUROPA

Roma, 8 marzo 2013 – Tra meno di 72 ore scatta nell'Unione Europea il divieto di...

	 MALTEMPO, L'ENPA: «ECCO COME PROGETTERE GLI ANIMALI DAL FREDDO»

MALTEMPO, L'ENPA: «ECCO COME PROGETTERE GLI ANIMALI DAL FREDDO»

La forte ondata di maltempo che ha colpito il nostro Paese sta mettendo in serio pericolo la...

“Pet Therapy” - Presso il Centro Sportivo Polì di Novate Milanese (Mi)

Il Centro Polì di Novate Milanese compie un ulteriore passo avanti nel suo impegno in...

PAPA: COLDIRETTI, OGGI FESTA PATRONO PER 600 MLN DI ANIMALI

Sono oltre 600 milioni gli animali presenti nelle stalle e nelle fattorie italiane che...

AMICI CUCCIOLOTTI 2013, UN PROGETTO D’AMORE E PROTEZIONE PER I TROVATELLI ACCUDITI DALL’ENPA

AMICI CUCCIOLOTTI 2013, UN PROGETTO D’AMORE E PROTEZIONE PER I TROVATELLI ACCUDITI DALL’ENPA

Un progetto d’amore e protezione per i trovatelli accuditi dall’Enpa Pizzardi...

BUON NATALE AI 4 ZAMPE

BUON NATALE AI 4 ZAMPE

Con l'approssimarsi delle festività natalizie, l’Ente Nazionale Protezione...

	 ENPA - GIORNATA DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI

ENPA - GIORNATA DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI

Gli scienziati Albert Einstein e Isaac Newton, lo scrittore George Bernard Shaw,...

Natura 2000 UE: entrano oasi Lipu Bianello e Celestina

Le Oasi della LIPU Bianello e Celestina, in provincia di Reggio Emilia, sono entrate a far...

GIORNATA MONDIALE DEGLI ANIMALI, OGGI LE CELEBRAZIONI DI SAN FRANCESCO D’ASSISI

Roma, 4 ottobre 2012– Ricorrono oggi - 4 ottobre - le celebrazioni di San Francesco...

Natura: 6-7 ottobre lo spettacolo della migrazione in 70 oasi, parchi e riserve

La natura e la migrazione autunnale degli uccelli saranno protagonisti sabato 6 e domenica 7...

Avvoltoio capovaccaio (specie via estinzione) liberato all'oasi LIPU

Si è ambientato per quattro giorni nella cavità di una parete rocciosa. Poi il...

ENPA: «SI’ AGLI ANIMALI IN CONDOMINIO, ELIMINARE UN DIVIETO ANACRONISTICO»

Roma, 17 settembre 2012 – L’Ente Nazionale Protezione Animali auspica una rapida...

SONOHRA: testimonial di ENPA contro l'abbandono degli animali

SONOHRA: testimonial di ENPA contro l'abbandono degli animali

I SONOHRA sono i testimonial della campagna ENPA contro l’abbandono degli animali....

Specie rare: liberato in Tunisia Corrione biondo salvato a Massa

Specie rare: liberato in Tunisia Corrione biondo salvato a Massa

Si è guardato intorno un po’ smarrito, poi ha preso coraggio e si è...

VIDEO - GREENPEACE, JUDE LAW E I RADIOHEAD: ORSA POLARE CERCA CASA A LONDRA

Greenpeace lancia oggi un video inedito e toccante in difesa dell'Artico nato dalla...

PENSACI 1 MINUTO - Campagna per i diritti degli animali

La campagna è cominciata il mese di giugno, alle porte della stagione estiva, che segna...

Lista rossa uccelli: avvoltoi sull'orlo dell'estinzione

Quasi un terzo degli uccelli selvatici nidificanti in Italia è minacciato in modo grave...

TERREMOTO. IL PUNTO SULL’INTERVENTO DELL’ENPA A FAVORE DEGLI ANIMALI

Procedono a pieno ritmo le operazioni dell’Enpa per il soccorso agli animali coinvolti...

ANIMALI. DAGLI “AZZURRI”, DA AMICOPETS E DALL’ENPA,UN GOAL CONTRO GLI ABBANDONI

Mario Balotelli, Gianluigi Buffon, Giorgio Chiellini, Daniele De Rossi, Andrea Pirlo. Sono i...

Legambiente a Terra Futura su Ecosistema Animali 2011

Modena, Pordenone e Torino tra i comuni virtuosi ed attenti a cani e gatti L’86,5%...

PRONTA UNA LEGGE CHE PERMETTE AI COMUNI DI TASSARE CHI HA CANI E GATTI

CAPORALE: “ BRAVO MONTI! SARAI RESPONSABILE DELL'ABBANDONO DI CENTINAIA DI MIGLIAIA...

NO CATEGORICO DELL’ENPA ALLA TASSA SU CANI E GATTI

«Stupisce che vi sia ancora qualcuno in Parlamento che intenda avanzare la proposta di...

LA VITA EMOTIVA DEGLI ANIMALI. CONVEGNO A GENOVA CON IL PROF. BEKOFF

A Genova il 12 e il 13 Maggio si terrà il Convegno internazionale “La vita...

Natura, primo report su

Natura, primo report su "Uccelli comuni": consumo suolo e agricoltura intensiva causano calo specie

Se gli uccelli selvatici sono in declino, a essere minacciata è la nostra stessa...

SOLIDARIETA’ DELL’ENPA AD EDOARDO STOPPA

L’Enpa esprime solidarietà a Edoardo Stoppa, inviato di Striscia la Notizia,...

  • QuattroZampeinFiera, fa tappa a Padova

    QuattroZampeinFiera, fa tappa a Padova

    Published in Animali e dintorni

  • Giornata mondiale Biodiversità. il dossier Legambiente

    Giornata mondiale Biodiversità. il dossier Legambiente

    Published in Animali e dintorni

  • ROCCO SIFFREDI TESTIMONIAL PER GLI ANIMALISTI ITALIANI ONLUS

    ROCCO SIFFREDI TESTIMONIAL PER GLI ANIMALISTI ITALIANI ONLUS

    Published in Animali e dintorni

  • Visite ai nidi con i

    Visite ai nidi con i "Cicogna days" dal 31 maggio al 15 giugno

    Published in Animali e dintorni

  • PROGETTO LIFE “TIB”: COMPLETATE LE BIO-OPERE PER LA SALVAGUARDIA DI ANFIBI E RETTILI

    PROGETTO LIFE “TIB”: COMPLETATE LE BIO-OPERE PER LA SALVAGUARDIA DI ANFIBI E RETTILI

    Published in Animali e dintorni

  • Legambiente presenta Rapporto Animali in Città

    Legambiente presenta Rapporto Animali in Città

    Published in Animali e dintorni

  • Animali, al via la campagna di Legambiente contro i maltrattamenti

    Animali, al via la campagna di Legambiente contro i maltrattamenti

    Published in Animali e dintorni

  • SUPERCAT SHOW: OLTRE 800 GATTI DI RAZZA, PIU’ DI 50 PREMI E 30 ADOZIONI DEL CUORE

    SUPERCAT SHOW: OLTRE 800 GATTI DI RAZZA, PIU’ DI 50 PREMI E 30 ADOZIONI DEL CUORE

    Published in Animali e dintorni

  • SUPERCAT SHOW: ANNA FALCHI, “ROMANI, VENITE QUI AD ADOTTARE TANTI TROVATELLI”

    SUPERCAT SHOW: ANNA FALCHI, “ROMANI, VENITE QUI AD ADOTTARE TANTI TROVATELLI”

    Published in Animali e dintorni

  • ANNA FALCHI E ALESSIA REATO, UNA “GATTARA” E UNA “CANARA” AL SUPERCAT SHOW

    ANNA FALCHI E ALESSIA REATO, UNA “GATTARA” E UNA “CANARA” AL SUPERCAT SHOW

    Published in Animali e dintorni

  • “DIECI NUOVE LEGGI DALLA PARTE DEGLI ANIMALI, STOP A SFRUTTAMENTO E VIOLENZE”

    Published in Animali e dintorni

  • ANIMALI: A SUPERCAT SHOW IL GATTO PIU’ BELLO DEL MONDO

    ANIMALI: A SUPERCAT SHOW IL GATTO PIU’ BELLO DEL MONDO

    Published in Animali e dintorni

  • Lo sport sociale al centro sportivo Polì

    Lo sport sociale al centro sportivo Polì

    Published in Animali e dintorni

  • NUOVO SITO www.gattoconglistivali.it

    NUOVO SITO www.gattoconglistivali.it

    Published in Animali e dintorni

  • MARGHERITA HACK. L'ENPA: «IMMENSO CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI UNA GRANDE ANIMALISTA»

    Published in Animali e dintorni

  • 	 	 Natura: 12 rare aquile Bonelli spiccano volo in Sicilia

    Natura: 12 rare aquile Bonelli spiccano volo in Sicilia

    Published in Animali e dintorni

  • 	 	 Legambiente: i dati del Rapporto Animali in città

    Legambiente: i dati del Rapporto Animali in città

    Published in Animali e dintorni

  • Legambiente su foca monaca alle isole Egadi

    Published in Animali e dintorni

  • 	 	 IL MEDITERRANEO: UN MARE PIENO DI BALENE E DELFINI DA STUDIARE, PER DIFENDERNE LA BIODIVERSITA’

    IL MEDITERRANEO: UN MARE PIENO DI BALENE E DELFINI DA STUDIARE, PER DIFENDERNE LA BIODIVERSITA’

    Published in Animali e dintorni

  • EARTH DAY 2013. ENPA: RIVOLUZIONE “VEG” PER SALVARE IL PIANETA

    Published in Animali e dintorni

  • L'ENPA CONTRO L'APERTURA DEI DELFINARI IN INDIA

    Published in Animali e dintorni

  • NATURA IN FESTA NELLE OASI E RISERVE LIPU

    Published in Animali e dintorni

  • 	 	 Il ritorno del falco pescatore. Dalla Toscana a Varese, speranze per la specie

    Il ritorno del falco pescatore. Dalla Toscana a Varese, speranze per la specie

    Published in Animali e dintorni

  • TORINO. ROCAMBOLESCO SALVATAGGIO PER DUE CUCCIOLI: I CANI ESTRATTI DA UN CUNICOLO

    TORINO. ROCAMBOLESCO SALVATAGGIO PER DUE CUCCIOLI: I CANI ESTRATTI DA UN CUNICOLO

    Published in Animali e dintorni

  • PAPA FRANCESCO - NUOVO PROTETTORE DEGLI ANIMALI

    Published in Animali e dintorni

  • ANIMALI. L’11 MARZO SCATTA IL DIVIETO DI TEST COSMETICI IN EUROPA

    Published in Animali e dintorni

  • 	 MALTEMPO, L'ENPA: «ECCO COME PROGETTERE GLI ANIMALI DAL FREDDO»

    MALTEMPO, L'ENPA: «ECCO COME PROGETTERE GLI ANIMALI DAL FREDDO»

    Published in Animali e dintorni

  • “Pet Therapy” - Presso il Centro Sportivo Polì di Novate Milanese (Mi)

    Published in Animali e dintorni

  • PAPA: COLDIRETTI, OGGI FESTA PATRONO PER 600 MLN DI ANIMALI

    Published in Animali e dintorni

  • AMICI CUCCIOLOTTI 2013, UN PROGETTO D’AMORE E PROTEZIONE PER I TROVATELLI ACCUDITI DALL’ENPA

    AMICI CUCCIOLOTTI 2013, UN PROGETTO D’AMORE E PROTEZIONE PER I TROVATELLI ACCUDITI DALL’ENPA

    Published in Animali e dintorni

  • BUON NATALE AI 4 ZAMPE

    BUON NATALE AI 4 ZAMPE

    Published in Animali e dintorni

  • 	 ENPA - GIORNATA DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI

    ENPA - GIORNATA DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI

    Published in Animali e dintorni

  • Natura 2000 UE: entrano oasi Lipu Bianello e Celestina

    Published in Animali e dintorni

  • GIORNATA MONDIALE DEGLI ANIMALI, OGGI LE CELEBRAZIONI DI SAN FRANCESCO D’ASSISI

    Published in Animali e dintorni

  • Natura: 6-7 ottobre lo spettacolo della migrazione in 70 oasi, parchi e riserve

    Published in Animali e dintorni

  • Avvoltoio capovaccaio (specie via estinzione) liberato all'oasi LIPU

    Published in Animali e dintorni

  • ENPA: «SI’ AGLI ANIMALI IN CONDOMINIO, ELIMINARE UN DIVIETO ANACRONISTICO»

    Published in Animali e dintorni

  • SONOHRA: testimonial di ENPA contro l'abbandono degli animali

    SONOHRA: testimonial di ENPA contro l'abbandono degli animali

    Published in Animali e dintorni

  • Specie rare: liberato in Tunisia Corrione biondo salvato a Massa

    Specie rare: liberato in Tunisia Corrione biondo salvato a Massa

    Published in Animali e dintorni

  • VIDEO - GREENPEACE, JUDE LAW E I RADIOHEAD: ORSA POLARE CERCA CASA A LONDRA

    Published in Animali e dintorni

  • PENSACI 1 MINUTO - Campagna per i diritti degli animali

    Published in Animali e dintorni

  • Lista rossa uccelli: avvoltoi sull'orlo dell'estinzione

    Published in Animali e dintorni

  • TERREMOTO. IL PUNTO SULL’INTERVENTO DELL’ENPA A FAVORE DEGLI ANIMALI

    Published in Animali e dintorni

  • ANIMALI. DAGLI “AZZURRI”, DA AMICOPETS E DALL’ENPA,UN GOAL CONTRO GLI ABBANDONI

    Published in Animali e dintorni

  • Legambiente a Terra Futura su Ecosistema Animali 2011

    Published in Animali e dintorni

  • PRONTA UNA LEGGE CHE PERMETTE AI COMUNI DI TASSARE CHI HA CANI E GATTI

    Published in Animali e dintorni

  • NO CATEGORICO DELL’ENPA ALLA TASSA SU CANI E GATTI

    Published in Animali e dintorni

  • LA VITA EMOTIVA DEGLI ANIMALI. CONVEGNO A GENOVA CON IL PROF. BEKOFF

    Published in Animali e dintorni

  • Natura, primo report su

    Natura, primo report su "Uccelli comuni": consumo suolo e agricoltura intensiva causano calo specie

    Published in Animali e dintorni

  • SOLIDARIETA’ DELL’ENPA AD EDOARDO STOPPA

    Published in Animali e dintorni

Legambiente a Terra Futura su Ecosistema Animali 2011

Modena, Pordenone e Torino tra i comuni virtuosi ed attenti a cani e gatti

L’86,5% dei capoluoghi che hanno risposto al questionario del Cigno Verde dispone di strutture per ospitare cani randagi ed il 68,5% ha piani di tutela per le colonie feline


Comuni a prova di cani e gatti. Modena, Pordenone e Torino sono tra i comuni capoluogo di provincia che ottengono da Legambiente una nota di merito per le loro buone pratiche nella tutela degli animali domestici. Tre realtà, tre esempi virtuosi che riguardano la gestione delle strutture comunali e le attività di microchippatura per tutti i cani (cioè l’inserimento di un chip sotto la pelle dell’animale). Ed ancora, piani di tutela per le colonie feline, campagne d’informazione sulle leggi vigenti in materia di protezione animale, corsi di formazione per imparare a gestire il proprio fido, iniziative per promuovere l’adozione dei cani che si trovano nei canili, progetti di educazione nelle scuole ed infine la possibilità di trasportare cani e gatti sui mezzi pubblici. I comuni virtuosi mostrano l’Italia che ama e rispetta gli animali, non quella dei canili lager, degli abbandoni o dei maltrattamenti, ma quella di un Paese attento alla difesa e alla cura dei suoi amici a quattro zampe e alle esigenze delle famiglie che li ospitano.

È quanto emerge dalla prima edizione di Ecosistema Animali 2011, dall’indagine di Legambiente sui servizi e le attività realizzate dai comuni capoluogo di provincia per la tutela degli amici a quattro zampe realizzato attraverso un questionario con oltre 40 domande, inviato a 109 amministrazioni comunali, a cui hanno risposto 89 municipi. Una fotografia che vuole porre l’attenzione sul benessere degli animali in città, perché occuparsi di loro significa anche e soprattutto offrire servizi ai milioni di famiglie che li ospitano e li amano. In Italia almeno una famiglia su quattro possiede perlomeno un cane o un gatto e anche chi non li ha, vuole che il proprio comune s’impegni per non lasciare animali abbandonati che soffrono e possono divenire causa di problemi sanitari e/o di sicurezza.

“Dalla nostra indagine emerge un quadro generale interessante: in Italia le competenze ci sono, come insegna l’esperienza di Torino, ma bisogna ancora fare molto, magari prendendo esempio proprio dai comuni virtuosi – ha spiegato Antonino Morabito, responsabile nazionale Fauna Legambiente durante la presentazione di Ecosistema Animali 2011 presentato questa mattina 27 maggio a Firenze in occasione di TerraFutura.

“Senza stilare una classifica dei più “buoni”, la completezza delle attività e dei servizi offerti per la tutela e il benessere degli animali domestici e il livello di dettaglio delle risposte fornite dalle amministrazioni nella compilazione del questionario – ha aggiunto Morabito - ci ha permesso di individuare i comuni che offrono ai cittadini servizi di qualità e di selezionare le buone pratiche che possono essere esportate in altri comuni”.

I dati più interessanti che sono emersi da Ecosistema Animali 2011 riguardano la mappatura del territorio comunale di canili, rifugi, allevamenti, pensioni o qualsiasi luogo di detenzione di gruppo di animali, le campagne periodiche di microchippatura, i piani di tutela delle colonie feline, le ordinanze sindacali che vietano la sosta sul territorio comunale di spettacoli che utilizzano animali ed infine il trasporto di cani e gatti sui mezzi pubblici.

Mappatura del territorio e microchippatura, infatti, sono due attività fondamentali per conoscere meglio l’area territoriale con le sue strutture e per definire il numero degli animali presenti, ma purtroppo non sono ancora consolidate tra i comuni. Nel 2010 il 34,8% dei comuni capoluogo di provincia ha realizzato, direttamente, tramite proprie strutture, o indirettamente tramite convenzione con associazioni e/o professionisti, la mappatura del territorio dei canili o di qualsiasi luogo di detenzione di gruppi di animali; mentre il 58,4% ha dichiarato di non averla realizzata e il 4,4% non ha risposto.

Invece alla domanda se nel 2010 siano state realizzate le campagne di microchippatura: il 50,5% dei municipi ha dichiarato di averla realizzata, il 43,8% ha risposto no mentre il 5,6% ha lasciato in bianco la domanda. Un dato negativo che pesa sul lavoro dell’anagrafe canina, istituita con la legge 281 del 1991. Gli uffici in questione si occupano, infatti, di registrare gli animali dotati di microchip riuscendo in questo modo ad avere un quadro numerico degli animali presenti sul territorio con la positiva conseguenza di ridurre abbandoni e cattive abitudini da parte dei proprietari.

Dal 1° gennaio 2005 il microchip è diventato l’unico sistema identificativo nazionale, in sostituzione del tatuaggio. Infatti, nel caso in cui il tatuaggio non sia più leggibile, il cane deve obbligatoriamente essere identificato con microchip ed essere nuovamente registrato nell’anagrafe. La registrazione dei cani nelle relative banche regionali, che implementano quella nazionale, è un atto obbligatorio sancito dalla legge n. 281 del 1991. Il proprietario o il detentore di un cane deve quindi provvedere a far identificare e contestualmente registrare l’animale già dal secondo mese di vita.

Per quanto riguarda l’esistenza di strutture comunali per ospitare cani randagi catturati sul territorio comunale, ben 78 comuni capoluogo di provincia (86,5%) hanno risposto positivamente dicendo che esistono tali strutture contro 11 municipi (12,3%) che hanno detto no. Dei 78 comuni che dispongono di canili o strutture simili, 8 municipi li gestiscono in proprio, 40 li affidano ad associazioni tramite convenzioni, 24 a ditte o cooperative tramite appalto, e 18 in altro modo. Riguardo i servizi che queste strutture comunali garantiscono, i dati sono positivi e dimostrano che c’è una particolare attenzione a ciò: 78 amministrazioni comunali assicurano il monitoraggio e l’assistenza ai cani ospitati, 69 la sterilizzazione chirurgica, 79 le promozioni delle adozioni, 70 l’assistenza e il controllo della salute dei cani affidati dal canile e 44 l’osservazione e la rieducazione di cani mordaci.

L’indagine di Legambiente ha poi focalizzato l’attenzione sui piani di tutela delle colonie feline e le ordinanze sindacali che vietano la sosta sul territorio comunale di spettacoli che utilizzano animali come circhi e mostre itineranti di animali vivi. Alla domanda se esista un piano di tutela e di controllo delle colonie feline, il 68,5% dei comuni capoluogo di provincia ha risposto in maniera affermativa, mentre il 29,2% ha invece detto che non dispone di tali piani e il 2,2% non ha risposto alla domanda. Per quanto riguarda le ordinanze sindacali, il 25,8% dei municipi capoluogo di provincia ha dichiarato di averle emesse, il 68,5% ha detto di no ed il 4,4% non ha risposto.

Infine sul rapporto animali e mezzi pubblici, da Ecosistema Animali 2011 emerge una discreta attenzione al problema in questione. Il 66,2% dei comuni capoluogo di provincia dà, infatti, la possibilità di viaggiare sui mezzi pubblici in compagnia dei propri amici a quattro zampe; mentre il 26,9% non consente ciò e il 4,4% dei comuni non ha risposto. In particolare il 60,6% dei municipi consente ai passeggeri di autobus urbani di trasportare animali di piccole dimensioni; il 24,7% permette di farli salire sui treni regionali, il 3,3% sulle metropolitane e l'8,9% su altri mezzi così ripartiti: 4 comuni capoluogo di provincia sui taxi, 1 municipio sulla minimetrò, 1 sulle imbarcazioni che attraversano i laghi, 1 sulle linee extra-urbane ed 1 sui pullman.

Dai dati raccolti alle buone pratiche il passo è breve. Tra i comuni capoluoghi di provincia virtuosi, amici di cani e gatti, ecco alcuni ottimi esempi di qualità.

In Piemonte, il Comune di Torino dispone di due canili gestiti dall’E.N.P.A., Ente nazionale protezione animali. Entrambe le strutture hanno un’assistenza veterinaria giornaliera garantita sia al mattino sia al pomeriggio. Nel canile sanitario sono ospitati i cani vaganti sul territorio comunale. Se tatuati o microchippati, attraverso l’anagrafe canina vengono rintracciati i proprietari e, di norma, i cani tornano dalle famiglie che li avevano smarriti. Se invece non sono provvisti d’identificazione, vengono microchippati e sottoposti a profilassi vaccinale e antiparassitaria e restano in osservazione sanitaria per dieci giorni per escludere la presenza di rabbia. Inoltre nel canile sono ricoverati anche cani di proprietà di quei casi sociali riconosciuti (ricoveri, sfratti, detenzione…) che non possono affrontare la spesa di una pensione o animali posti sotto sequestro dalle autorità competenti. L’efficienza di queste strutture e del lavoro dell’amministrazione comunale trova un riscontro diretto nella netta diminuzione degli ingressi dei cani nei canili dovuto anche ad una maggiore consapevolezza dei proprietari di questi animali e all’inserimento del microchip.

Le colonie feline, di cui sono censite circa 1.300 per un totale di almeno 25 mila gatti sparsi sul territorio, sono affidate per l’alimentazione e gestione ai cosiddetti “gattari” che fanno riferimento alle associazioni animaliste. L’ufficio tutela animali effettua dei sopralluoghi per verificare lo stato delle colonie e dirime eventuali controversie dovute alla presenza dei gatti. La città provvede inoltre alla cura e sterilizzazione dei felini randagi e posiziona casette – rifugio per il loro riparo. Tra le altre buone pratiche, il comune di Torino nel 2006 ha approvato un “Regolamento per la tutela ed il benessere degli animali in città”, (Regolamento 320/2006), modificato poi nel 2011. Il regolamento contiene le norme relative al trasporto sui mezzi pubblici per cui l’animale deve essere di piccole dimensioni, non deve recare disturbo ai passeggeri e non deve essere pericoloso. Inoltre deve essere tenuto in braccio o in appositi contenitori coperti. I cani devono avere la museruola e il guinzaglio e non pagano il biglietto (ma neanche i gatti!).

Il regolamento consente anche l’attendamento di circhi e mostre con animali, secondo la normativa CITES. Dal 1 febbraio 2013 sarà però in vigore il divieto di esposizione di alcune specie selvatiche ed esotiche come elefanti, orsi, primati, rinoceronti e altri. Infine il comune di Torino per combattere il randagismo canino, ha poi introdotto nel regolamento l’obbligo di portare con sé il documento originale, o fotocopia autenticata, comprovante l’iscrizione all’anagrafe canina. Infine è stata istituita la Consulta Comunale delle Associazioni del Volontariato Animalista con funzioni propositive e consultive su tutte le tematiche riguardanti il benessere animale sul territorio.

Le buone pratiche riguardano anche l’Emilia Romagna. Modena ha istituito dal 1998 l’ufficio diritti animali che gestisce una serie di attività: come l’anagrafe canina, le convenzioni con le strutture di ricovero (canile e gattile) ed il programma colonie feline (censimento e sterilizzazione) in collaborazione con il servizio veterinario Ausl. Tra le varie attività si occupa in particolare di gestire il rapporto, spesso problematico, uomo-animale in ambiente urbano ricevendo direttamente richieste e segnalazioni dai cittadini; predispone piani di gestione per gli animali sinantropi “problematici” (colombi, storni) ed elabora progetti di tutela e/o salvaguardia degli animali presenti sul territorio. Il capoluogo della provincia modenese ha poi realizzato campagne informative per promuovere gli obiettivi delle leggi e dei regolamenti esistenti in materia di protezione animale; ed inoltre ha promosso anche una serie di iniziative organizzate annualmente a favore dell’adozione degli animali che si trovano nelle strutture di ricovero. Sul sito del canile e del gattile sono state pubblicate on line anche le foto con breve descrizione degli animali adottabili, in cerca di una casa ed una famiglia che si possa prendere cura di loro.

Invece, in Friuli Venezia Giulia, il Comune di Pordenone, oltre a gestire l’anagrafe canina regionale e a fare una mappatura aggiornata del territorio, propone campagne informative sulla vaccinazione antirabbica obbligatoria e da tre anni organizza e promuove in collaborazione con la Lav, l’azienda sanitaria e l’ordine dei veterinari, corsi per l’acquisizione di competenze mirate ad un buon rapporto tra i proprietari dei cani e i loro amici a quattro zampe. I corsi si avvalgono della competenza di medici veterinari comportamentali e specialisti del settore in campo giuridico.

Per quanto riguarda invece l’adozione di cani, il comune ha previsto un contributo di 250 euro su presentazione di certificazione di buona salute dell’animale a un anno dalla consegna. Sempre al fine di agevolare l’adozione, anche di cani non più cuccioli, è in atto un progetto di schedatura, che comprende schede e foto degli animali, ed effettuata da veterinari comportamentali e conseguente diffusione in rete informatica. Inoltre è in corso la costruzione di una nuova struttura per ospitare i gatti randagi. Sul territorio sono presenti circa 60 colonie feline censite, e i relativi referenti provvedono alla cattura e al trasporto dei gatti per la sterilizzazione, che viene eseguita, in collaborazione con l’azienda sanitaria, a spese dell’amministrazione comunale. Per effettuare un maggior numero di interventi lo scorso anno è stata stipulata una convenzione anche con medici veterinari privati.

“Ancor di più in un momento di crisi come questo riteniamo importante divulgare le esperienze migliori dei comuni italiani per contribuire al primo passo di un’efficiente spending review anche in questo ambito: aumentare la qualità del servizio a parità di spesa – ha dichiarato Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente - Emerge con evidenza da Ecosistema Animali che serve un maggiore impegno delle amministrazioni comunali per ridurre il numero di animali abbandonati, che patiscono sofferenze e divengono involontari protagonisti di molti problemi: le buone pratiche già in campo dimostrano che è possibile farlo e, nel medio periodo, anche producendo un risparmio per la casse comunali. Anche per gestire meglio gli animali in città fare cultura, facendo crescere maggiore consapevolezza e responsabilità da parte dei singoli cittadini, è premessa insostituibile per ridurre nel tempo, significativamente, costi e problemi per la pubblica amministrazione”.

Inoltre sarà possibile scaricare l’infografica e l’indagine di Ecosistema Animali dal sito di Legambiente e dalla pagina facebook (www.facebook.com/legambiente.onlus)

www.toscana.legambiente.it

  • La Vineria
  • Alimentari Giovanni
  • In Spagna
  • Colorificio Alte